Relazione annuale e Bilancio 2002 2003

 

Il 18 settembre 2002 viene costituita la WITAR con atto notarile controfirmato dai 14 soci originali e nello stesso tempo viene eletto il primo consiglio direttivo formato da: Presidente - Federico Faggin

Federico Faggin - Presidente
Pietro Fox - Vicepresidente
Bruno Padovan - Rappresentante I.T.I.S. e Responsabile Didattico
Bruno Bortolon - Tesoriere
Rinaldo Zuccato - Relazioni Pubbliche

che rimarrà  in carica per un anno.

Il presidente Federico Faggin accompagnato da Aldo Zuccato prende contatto con le autorità  locali: Vescovo, Presidente della Provincia, Sindaco, Presidente dell'Associazione Industriali, Presidente della Camera di Commercio, Presidente dell'Associazione Artigiani, Presidente della Associazione Piccole Medie Industrie etc. per presentare l'associazione e chiedere finanziamenti.

Nel marzo 2003 Pietro Fox si reca in Burundi con l'incarico di riprendere i contatti con la Diocesi di Ngozi, la direzione dal Lycée Technique e il direttore provinciale dell'educazione; si ha l'opportunità  di controllare presso il magazzino della Diocesi le apparecchiature e il materiale spedito via container precedentemente con l'aiuto dell' As.Co.M. di Lagnago. Allo stesso tempo si raccoglie una lista di libri di testo e materiale per il laboratorio di Elettronica di prima necessità .

Nell'agosto 2003 viene fatta una spedizione, via aerea, di libri di testo e componenti elettronici come richiestoci. Durante l'assemblea ordinaria tenutasi il 24 settembre viene nominato il nuovo Consiglio Direttivo con le seguenti cariche:

Federico Faggin - Presidente
Pietro Fox - Vicepresidente
Bruno Padovan - Rappresentante I.T.I.S. e Responsabile Didattico
Bruno Bortolon - Tesoriere
Rinaldo Zuccato - Relazioni Pubbliche

In occasione del 125mo anniversario della fondazione dell'Istituto Rossi che si celebra il 27 settembre viene invitato a Vicenza a spese della WITAT Clément Bihumeri, direttore provinciale per l'educazione di Ngozi. Oltre a visitare varie industrie del Veneto si prepara con Clément un "Projet de programme" di come far partire la cooperazione tra la WITAR e il Lycée Technique.

Dal 5 al 15 novembre, Pietro Fox visita Ngozi assieme a Enzo Ziviani presidente dell'As.Co.M. durante la visita viene firmata la convenzione con la Diocesi di Ngozi che regolerà  la cooperazione con la WITAR per l'aiuto al Lycée Technique, viene tenuta la festa di "battesimo" del Lycée Technique che viene chiamato "Alessandro Rossi". Si visitano tutte la classi e si intervistano gli studenti e con gli insegnanti si discute il programma di aiuto. Viene fatta sistemare un'aula con inferiate antifurto, banchi e luce elettrica da utilizzare come laboratorio di Elettronica. Vengono raccolte le offerte da vari imprenditori locali per la ricostruzione della palazzina a due piani per otto aule cosi che per la costruzione di in passaggio coperto per collegare i due edifici, un blocco sanitario e una cisterna per l'acqua potabile.

Il 4 Dicembre organizziamo la prima conferenza stampa WITAR al Chiostro di Santa Corona con una buona partecipazione di stampa e reti TV; ne risultano 6 articoli di giornali, 3 spot televisivi e due spot radio. Prosegue la raccolta di donazione di attrezzi e strumenti utili per i laboratori del Lycée Technique come, per esempio, 11 Trainers dell'Elettronica Veneta.

 

BILANCIO 2002

Il bilancio della Associazione al 31 / 12 / 2002 si compone dei seguenti capitoli:

 

1) RENDICONTO ECONOMICO DELL'ASSOCIAZIONE PER IL 2002

 

 

ENTRATE

 

 

Da fonti private: contributi e donazioni (Allegato n°1)

12489,01

TOTALE ENTRATE

12489,01

USCITE

 

 

TOTALE USCITE

843,90

Costi di gestione (spese bancarie)

151,35

Spese per progetto Lycée Technique A. Rossi di Ngozi (acquisti, manutenzioni, riparazioni di materiali e attrezzature)

692,55

AVANZO

11645,11

 

2) STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2002

 

 

ATTIVO PATRIMONIALE

 

 

Liquidità in banca: UnicreditBanca

11645,11

TOTALE ATTIVO PATRIMONIALE

11645,11

PASSIVO PATRIMONIALE

0,00

TOTALE PASSIVO PATRIMONIALE

0,00

 

ALLEGATO N° 1 - NOMINATIVI CONTRIBUTI E DONAZIONI

 

 

Nardini Giuseppe

500,00

Aermec ( Riello)

516,46

Latterie Vicentine

516,46

Altri

68,90

Faggin Federico

5137,19

Bedeschi Giuseppe

5000,00

Calearo Massimo

500,00

Ex Allievi 5° CM 1961

250,00

TOTALE

12489,01

 

 

BILANCIO 2003

Il Bilancio dell' Associazione al 31 / 12 / 2003 si compone dei seguenti capitoli:

 

1) RENDICONTO ECONOMICO DELL'ASSOCIAZIONE PER IL 2003

 

 

ENTRATE

 

 

Da fonti pubbliche:

 

 

Contributo Provincia di Vicenza ( 1° tranche )

10.000,00

Da fonti private:

 

 

Contributi e donazioni (Allegato n°1)

3200,00

Quote associative

1350,00

TOTALE ENTRATE

14550,00

USCITE

 

 

Costi di Gestione Associazione ( Arredi ufficio,telefono,posta,luce,banca,cancelleria, ecc.)

2007,67

Costi gestione Progetto Lycée Technique A. Rossi di Ngozi (Burundi) (Allegato n°3)

6215,13

TOTALE USCITE

8822,80

AVANZO

6327,20

 

2) STATO PATRIMONIALE AL 31 / 12 /2003

 

 

ATTIVO PATRIMONIALE

 

 

Liquidità cassa banca: Unicredit Banca

9031,81

cassa in Burundi

8800,00

cassa contanti

140,50

TOTALE ATTIVO PATRIMONIALE

17972,31

PASSIVO PATRIMONIALE

 

 

TOTALE PASSIVO PATRIMONIALE

0,00

 

ALLEGATO N°1 - CONTRIBUTI E DONAZIONI

 

 

Moriconi

200,00

Latterie Busche c.to ITISA. Rossi Vicenza

775,00

Allos S.p.A.

500,00

ST Microelectronics GmbH

975,00

Latterie Vicentine c.to gruppo sportivo ITISA. Rossi

750,00

TOTALE

3200,00

 

ALLEGATO N°3 - COSTI GESTIONE PROGETTO LYCEE TECHNIQUE DI NGOZI

 

 

Viaggi e soggiorni da/per il Burundi

2657,80

Macchinari, attrezzature, libri, strumentazione (acquisto, manutenzione, riparazioni, ecc.)

2503,98

Spedizioni materiali (aereo, container)

300,00

Opere edili

753,35

TOTALE

6215,13